IN PROGRAMMAZIONE
(vedi tutte)
CREMONAMONZAMILANO
venerdý 25.05.2018 - ora
        
Registrati    registrati
Social    Twitter   Facebook   Instagram    Youtube
NEWS

Marcello Fonte, Palma d'oro per il miglior attore protagonista a Cannes 2018, in sala per un saluto al pubblico al termine della proiezione di Dogman sabato 26 maggio ore 21.30 Anteo Palazzo del Cinema

Leggi tutto   marcello fonte anteo

Anteprima de L'ARTE DELLA FUGA con presentazione del regista Brice Cauvin e dibattito a fine film. Sabato 26 maggio ore 21.30 Anteo Palazzo del Cinema.

Leggi tutto   arte della fuga regista in sala

MIFF AWARDS 2018 all'Anteo Palazzo del Cinema
I film vincitori della 18░ edizione del MIFF AWARDS verranno proiettati in anteprima e i cineasti...
Leggi tutto   MIFF AWARDS 2018

Anteo Palazzo del Cinema e Associazione Culturale Silvia dell'Orso presentano la rassegna ARCHISTORIE
Tre domeniche di maggio dedicate a tre film sull'architettura.
Leggi tutto   rassegna ARCHISTORIE

Incontro con Pupi Avati e proiezione di UNA GITA SCOLASTICA al Capitol spazioCinema sabato 26 maggio ore 16.00.

Leggi tutto   pupi avati al Capitol
"3DPRK - PORTRAITS FROM NORTH KOREA - PYONGYANG, OGGI.FRAMMENTI DI VITA QUOTIDIANA" DEL FOTOGRAFO MATJAZ TANCIC
Fino all'8 aprile, tutti i giorni dalle 10 a chiusura sale all'Anteo Palazzo del Cinema.

Sotto il segno della Tucker Film, che in aprile porterà in sala Il prigioniero coreano di Kim Ki-duk, sta per aprirsi un affascinante spiraglio sull’impenetrabile Corea del Nord. O, meglio, su un popolo, quello nordcoreano, di cui sappiamo ancora troppo poco. Giovedì 22 febbraio alle 18.00 sarà infatti inaugurata, all’Anteo Palazzo del Cinema, la mostra 3DPRK – Portraits from North Korea del fotografo sloveno Matjaz Tancic (presente al vernissage).
 
35 immagini in 3D scattate a Pyongyang per Koryo Studio che provano a raccontare, con asciuttezza, l’invisibile: la vita quotidiana in Corea del Nord, al di là dei clamori giornalistici e di tutti i luoghi comuni.       
 
«I media – spiega Tancic – si concentrano solo sulle atrocità commesse dalla dittatura e la nostra percezione si spezza, generalmente, a metà: demonizzazioni da un lato, idealizzazioni dall’altro. Ed entrambi i punti di vista oscurano necessariamente l’identità del popolo nordcoreano. Ecco perché ho voluto costruire un progetto focalizzato sulla gente comune: persone di età, condizioni sociali e mestieri differenti, in cui ognuno, ovunque, si può identificare».
 
La mostra, che si chiuderà l’8 aprile, è organizzata dalla Tucker Film in collaborazione con Anteo Palazzo del Cinema di Milano ed è visitabile tutti i giorni dalle 10.00 alla chiusura delle sale.   
 
Nato a Lubiana nel 1982 e residente a Pechino, Matjaz Tancic porta avanti progetti indipendenti – soprattutto fra Slovenia e Cina – esplorando le possibilità espressive e narrative offerte sul piano socioculturale dal documentario e dall’arte fotografica.
 
Contatti
Ufficio Stampa/Tucker Film
Gianmatteo Pellizzari
0432/299545 tuckerpress@tuckerfilm.com
www.tuckerfilm.com
immagine 3DPRK-loc.jpg


SPAZIOCINEMA Twitter Facebook Youtube

ANTEO SPA   P.IVA 04460340153    Trasparenza
PARTECIPAZIONI LUMIERE SRL   P.IVA 03943910962    Trasparenza