#IORESTOINSALA: INCONTRO DI PRESENTAZIONE DEL FILM MARIE CURIE

Venerdì 27 novembre, ore 20.30

Sale virtuali #iorestoinSALA

In occasione della Notte europea dei ricercatori in Italia #iorestoinSALA propone la visione del film di Marie Noëlle  sulla straordinaria figura di Marie Curie, scienziata pionieristica e straordinaria, che tra le prime ha costretto il patriarcale mondo degli intellettuali a confrontarsi con il ruolo delle donne nella ricerca.

A introdurre il film un imperdibile incontro in live streaming alle 20.30 con Maria Rita Gismondo, direttore di Microbiologia clinica e virologia all'Ospedale Sacco di Milano, e Gabriella Greison, fisica, scrittrice e divulgatrice scientifica. Con un intervento della Prof.ssa ILARIA CAPUA. Modera Alessandro Tiberio, Valmyn e introduce Michele Crocchiola per #iorestoinSALA.

Scienziata di fama internazionale e femminista ante litteram. Donna geniale e appassionata amante. Il biopic di Marie Noëlle racconta gli anni più turbolenti della vita di Marie Curie, tra il 1903, quando è a Stoccolma insieme al marito Pierre Curie per il premio Nobel assegnato loro per le ricerche sulla radioattività, e il 1911, quando riceve il suo secondo premio Nobel, per la chimica. Tra i due riconoscimenti, la tragica morte del marito e la relazione col fisico Paul Langevin, che le varrà il giudizio scandalizzato del mondo scientifico. Sfidando il maschilismo dell’ambiente accademico francese, Marie Curie sancirà definitivamente il suo grandioso valore di donna e di scienziata.

 

 

ore 20.30 incontro live streaming fruibile gratuitamente sulla pagina Facebook di spazioCinema 

ore 21.00 proiezione del film MARIE CURIE su #iorestoinSALA

Sei minuti a mezzanotte di Andy Goddard

Sei minuti a mezzanotte è un palpitante thriller tratto da fatti realmente accaduti, con un cast leggendario che dà vita a una incredibile storia.

Disponibile su #iorestoinSALA da sabato 28 novembre / biglietto acquistabile su www.spaziocinema.info

Gli Indifferenti di Leonardo Guerra Seràgnoli

Il film è tratto dal capolavoro omonimo di Alberto Moravia, che ritrae le contraddizione e le ipocrisie del microcosmo borghese.

Disponibile su #iorestoinSALA da venerdì 27 novembre / biglietto acquistabile su www.spaziocinema.info

Sono innamorato di Pippa Bacca di Simone Manetti

Documentario che ricostruisce il viaggio dell'artista Pippa Bacca, brutalmente assassinata mentre metteva in scena la sua performance sulle strade della Turchia.

Disponibile su #iorestoinSALA da giovedì 26 novembre / biglietti acquistabili su www.spaziocinema.info

Cosa resta della rivoluzione di Judith Davis

Una commedia brillante con un’eroina un po’ Don Chisciotte un po’ Bridget Jones che indaga l’eredità intima e politica del Sessantotto e i dilemmi di oggi.

Disponibile su #iorestoinSALA da sabato 28 novembre / biglietti acquistabili su www.spaziocinema.info

In viaggio verso un sogno di Tyler Nilson, Michael Schwartz

Un’originale storia di amicizia on the road, con ambientazione in perfetto stile Mark Twain, raccontata con leggerezza, umorismo e sensibilità.

Disponibile su #iorestoinSALA da sabato 28 novembre / biglietti acquistabili su www.spaziocinema.info

Buio di Emanuela Rossi

Tre ragazze sono costrette a vivere rinchiuse a casa perché fuori c’è l’Apocalisse. Una favola dark che fa strike al primo colpo.

Disponibile su #iorestoinSALA da sabato 28 novembre / biglietti acquistabili su www.spaziocinema.info

Visages, Villages di JR, Agnès Varda

Film a quattro mani, quattro piedi e quattro occhi. Un documentario nato dall'incontro tra Agnès Varda, autrice di Cléo, e JR, street photographer tenacemente indipendente.

Disponibile su #iorestoinSALA da sabato 28 novembre / biglietti acquistabili su www.spaziocinema.info

SEGUICI ANCHE SU